Gli eroi e gli ispiratori più influenti del XX secolo. Time 100

Timeline gioco. Ordina cronologicamente

tipo de documento Ordina cronologicamente

  • Mi piace 0
  • Visite 155
  • Commenti 0
  • Azioni

Info su questa risorsa...

Gli eroi e gli ispiratori più influenti del XX secolo. Time 100

Gioca
Ranking personal
Información
Estadisticas
Ranking

Descripción

Gli eroi e gli ispiratori più influenti del 20° secolo secondo Time 100. Abbiamo bisogno che i nostri eroi diano un senso al tempo. L'esistenza umana, nelle parole di TS Eliot, è composta da "squadre indisciplinate di emozione", e per articolare il nostro "caos generale di sensazione di imprecisione" ci rivolgiamo a eroi e icone, i moduli quasi sacri dell'umanità con cui analizzare e plasmare la nostra vita.

TIME ha scelto una partitura che scandisce gli aneliti del tempo in cui hanno vissuto. Ci sono le storie straordinarie: il coraggio di Charles Lindbergh, l'abnegazione di Madre Teresa, quella di Marilyn Monroe. l'esuberanza, le capacità sovrumane di Pelé, l'immortalità di Anna Frank. E le parabole: il melodramma di Kennedy, il silenzio degli ultimi giorni di Muhammad Ali, la grazia brutale dell'arte di Bruce Lee, la fin troppo umana Diana, Lindbergh che "flirta con Hitler". L'iconoclastia è inerente a ogni icona e gli eroi possono indossare facce diverse nelle vite successive che vengono loro date dalla storia e dalla memoria.

La leggenda narra che il poeta cinese dell'VIII secolo Li Po, ubriaco di vino, tentò di abbracciare la luna riflessa in un lago. È annegato nella frizione. Avrei dovuto continuare ad abbracciare storie di carne e ossa piuttosto che il surreale. Perché sono gli eroi, attraverso i loro trionfi e le loro follie, che ci insegnano a vivere.

  • Muhammad Ali, campione di boxe dei pesi massimi, galleggiando, pungendo, prendendo a pugni, profetizzando, ha trasformato il suo sport ed è diventato l'atleta più adorato al mondo.
  • Il soldato americano, un soldato per la libertà
  • Diana, Principessa del Galles, perché non potevamo distogliere gli occhi da lei? È stato perché ha fatto un segno? O c'era qualcos'altro che desideravamo?
  • Anna Frank, cronista e vittima dell'Olocausto, con un diario custodito in una soffitta segreta, sfidò i nazisti e prestò voce infuocata alla lotta per la dignità umana.
  • L'evangelista Billy Graham, che trascende la dottrina e la denominazione, è stato consigliere spirituale della nazione e ha reso l'America un luogo sicuro per le testimonianze pubbliche di fede.
  • Che Guevara, leader della guerriglia, sebbene il comunismo possa aver perso il suo fuoco, rimane il potente simbolo della ribellione e dello zelo attraente della rivoluzione.
  • Edmund Hillary e Tenzing Norgay, conquistatori del Monte Everest, conquistando l'Everest, l'apicoltore e lo sherpa affermarono il potere dell'umile determinazione e ne vinsero uno per i perdenti ovunque.
  • Helen Keller, paladina dei disabili, ha alterato la nostra percezione dei disabili e ha riassegnato i limiti della vista e dei sensi.
  • I Kennedy, una dinastia, con la sua miscela di trionfo politico e tragedia umana, la loro saga ha affascinato la nazione e li ha resi la famiglia più potente d'America.
  • Bruce Lee, attore e star delle arti marziali, con nient'altro che mani, piedi e molto atteggiamento, ha trasformato il ragazzino in un duro.
  • Charles Lindbergh, un aviatore transatlantico, è stato il primo eroe del secolo e inconsapevolmente ha aperto la strada all'era della celebrità dei media.
  • Harvey Milk, un leader dei diritti degli omosessuali, gli dicevano che nessun uomo apertamente gay poteva vincere una carica politica. Per fortuna li ha ignorati.
  • Marilyn Monroe, un'attrice, ha attraversato la vita come il sex symbol più delizioso del secolo ed è diventata la sua confezione pop più duratura.
  • Emmeline Pankhurst, suffragetta, inglese vittoriana organizzò il movimento di suffragio, che ottenne il voto delle donne.
  • Rosa Parks, portatrice della fiaccola dei diritti civili, il suo semplice atto di protesta ha galvanizzato la rivoluzione dei diritti civili in America.
  • La stella del calcio Pelé ha dominato il calcio per due decenni con una passione pari solo a quella dei suoi fan in tutto il mondo.
  • Il giocatore di baseball Jackie Robinson ha entusiasmato i fan, ha infranto la barriera cromatica del baseball e ha cambiato il volto della nazione.
  • Il dissidente sovietico Andrei Sakharov, parlando audacemente della verità al potere, è diventato la coscienza della guerra fredda e ha ispirato il movimento che ha rovesciato il comunismo sovietico.
  • Madre Teresa, suora missionaria
  • Bill Wilson, fondatore di Alcolisti Anonimi, dalle macerie di una vita sprecata, ha superato l'alcolismo e ha fondato il programma in 12 fasi che ha aiutato milioni di persone a fare lo stesso.

Informazioni prese da Time.

Istruzioni

Posiziona i personaggi in ordine cronologico sulla timeline. Un consiglio, prima studia e poi pratica e consolida ciò che hai imparato.

Ingrandisci o riduci l'immagine con lo zoom e adatta le sue dimensioni allo schermo del tuo dispositivo. Puoi anche agire sull'immagine e trascinarla per centrarla.

Estadisticas
Ranking

Mappa concettuale: Gli eroi e gli ispiratori più influenti del XX secolo. Time 100

Contenuti esclusivi per i membri di

D/i/d/a/c/t/a/l/i/a
Il login

Mira un ejemplo de lo que te pierdes

Commenta

0

Vuoi lasciare un commento? Iscriviti o inizia sessione

Gioca SENZA PUBBLICITÀ e goditi le utilità extra

Vuoi accedere a più contenuti educativi?

Inizia la sessione Unisciti a una lezione
x

Aggiungere a Didactalia Arrastra el botón a la barra de marcadores del navegador y comparte tus contenidos preferidos. Más info...

Gioco Aiuto
Juegos de anatomía
Selecciona nivel educativo
    Mapas

    CARGANDO...

    Ir a Mapas
    CienciasNaturales

    CARGANDO...

    Ir a juegos de ciencias
    Un museo virtual con más de 17.000 obras de arte

    CARGANDO...

    Ir a Mis Museos
    Biblioteca

    CARGANDO...

    Ir a BNEscolar
    EduBlogs

    CARGANDO...

    Ir a Edublogs
    Odite

    CARGANDO...

    Ir a Odite
    Powered by GNOSS