I leader e i rivoluzionari più influenti del XX secolo. Time 100

Timeline gioco. Ordina cronologicamente

tipo de documento Ordina cronologicamente

  • Mi piace 0
  • Visite 811
  • Commenti 0
  • Azioni

Info su questa risorsa...

I leader e i rivoluzionari più influenti del XX secolo. Time 100

Gioca
Ranking personal
Información
Estadisticas
Ranking

Descripción

I leader e i rivoluzionari più influenti del XX secolo secondo Time 100. Questo secolo è stato uno dei più sorprendenti: stimolante, a volte terrificante, ma sempre affascinante.

Certo, il XV secolo era abbastanza selvaggio, con il Rinascimento e l'Inquisizione spagnola in piena fioritura, Gutenberg che costruiva la sua macchina da stampa, Copernico che iniziava a contemplare il sistema solare e Colombo che diffondeva la cultura dall'Europa alle Americhe. E ovviamente c'è stato il I secolo, che se non altro a causa della vita e della morte di Gesù, potrebbe aver avuto l'impatto più grande di tutti. Anche Socrate e Platone resero notevole il V secolo aC.

Facciamo il punto per un momento. Per citare solo alcune cose casuali che abbiamo fatto in cento anni: abbiamo diviso l'atomo, inventato il jazz e il rock, lanciato aeroplani e siamo atterrati sulla luna, inventato una teoria della relatività generale, progettato il transistor e scoperto come registrare milioni di In minuscoli microchip, hanno scoperto la penicillina e la struttura del DNA, hanno combattuto il fascismo e il comunismo, hanno bombardato Guernica e dipinto il bombardamento di Guernica, sviluppato film e televisione, costruito strade e collegato il mondo. Per non parlare delle periferiche che hanno prodotto, come sitcom e canali via cavo, numeri "800" e siti web, centri commerciali e tempo libero, esistenzialismo e modernismo, Oprah e Imus. Le iniziali si diffondono come graffiti: NATO, IBM, ABM, UN, WPA, NBA, NFL, CIA, CNN, PLO, IPO, IRA, IMF, TGIF.

Tutto questo ha prodotto alcuni personaggi memorabili. Guardati intorno. C'è Lenin che arriva alla stazione della Finlandia e Gandhi che marcia verso il mare per fare il sale. Winston Churchill con il suo sigaro, Louis Armstrong con il suo corno, Charlie Chaplin con il suo bastone. Rosa Parks seduta nel suo autobus e un bambino in piedi davanti a un carro armato vicino a Piazza Tiananmen. Einstein è nel suo studio e i Beatles sono all'Ed Sullivan Show.

Raramente un secolo sorge in modo così chiaro e netto. Nel 1900, Freud pubblicò L'interpretazione dei sogni, ponendo fine all'era vittoriana. Sua Maestà, come se fosse un segno, morì il gennaio successivo, dopo 63 anni di regno. Il suo impero comprendeva un quarto della popolazione terrestre, ma la guerra boera in Sudafrica segnò la fine dell'era coloniale.

In Cina, la Ribellione dei Boxer ha annunciato il risveglio di un nuovo gigante. Negli Stati Uniti le automobili hanno sostituito i cavalli, il 42% dei lavoratori era impegnato nell'agricoltura (oggi è il 2%) e l'aspettativa di vita media era di 50 anni (oggi è 75).

Il registratore fu presentato nel 1900 all'Esposizione di Parigi, dove i visitatori accorrevano per essere scandalizzati dalle statue non vittoriane di Rodin, e Kodak introdusse la fotocamera Brownie, simbolo appropriato di un secolo in cui la tecnologia all'inizio sembrerebbe magica, poi sarebbe diventare semplice, economico e personale.

Quell'anno nacque la Prova Attitudinale Scolastica, che permise un passaggio di potere da aristocrazia a meritocrazia. I fratelli Wright andarono a Kitty Hawk per testare i loro alianti. Lenin, 30 anni, ha pubblicato il suo primo giornale chiedendo la rivoluzione in Russia.

Churchill, 25 anni, è stato eletto alla Camera dei Comuni. JP Morgan ha iniziato a lavorare con un giovane dirigente di nome Charles Schwab per acquistare Andrew Carnegie e il conglomerato US Steel, di gran lunga la più grande azienda al mondo.

  • David Ben-Gurion, Primo Ministro di Israele, è stato l'architetto di un nuovo stato-nazione che ha alterato il destino del popolo ebraico e del Medio Oriente.
  • Winston Churchill, il grande statista, si oppose da solo al fascismo e rinnovò la fede del mondo nella superiorità della democrazia.
  • Mohandas Gandhi, la sua filosofia della nonviolenza e la sua passione per l'indipendenza hanno avviato una spinta alla libertà che ha condannato il colonialismo.
  • Mikhail Gorbaciov, un riformatore sovietico, aprendo dolcemente le porte della riforma, scatenò un'ondata di democrazia che inondò l'universo sovietico e spazzò via la Guerra Fredda.
  • Adolf Hitler, l'avatar del fascismo, ha rappresentato la più grande minaccia del secolo alla democrazia e ha ridefinito per sempre il significato del male.
  • Ho Chi Minh ha sposato il nazionalismo con il comunismo e ha perfezionato l'arte mortale della guerriglia.
  • Papa Giovanni Paolo II, leader religioso, la voce morale più instancabile di un'epoca secolare, ha ricordato all'umanità il valore degli individui nel mondo moderno.
  • L'ayatullah R. Khomeini, sfidando sfacciatamente l'Occidente, ha rianimato i fedeli dell'Islam ed è stato l'autore di una nuova forma di governo religioso. Le ricette erano spesso inquietanti
  • Martin Luther King Jr., ha condotto una massiccia lotta per l'uguaglianza razziale che ha condannato la segregazione e ha cambiato l'America per sempre.
  • Vladimir Ilyich Lenin, spinto dallo zelo ideologico, riformò la Russia e fece del comunismo una potente forza globale.
  • Nelson Mandela, presidente sudafricano, come il prigioniero più famoso del mondo e, ora il leader del suo paese esemplifica un'integrità morale che risplende ben oltre il Sudafrica.
  • Mao Zedong, la sua visione spietata ha unito un popolo diviso e ha ispirato rivoluzioni ben oltre i confini della Cina.
  • Ronald Reagan, presidente degli Stati Uniti, mise in ginocchio il grande governo e fissò l'Unione Sovietica.
  • Eleanor Roosevelt, la First Lady più influente d'America, ha aperto la strada alle donne e ha guidato la battaglia per la giustizia sociale ovunque.
  • Franklin Delano Roosevelt, ha portato l'America fuori dalla disperazione economica e ha rivoluzionato lo stile di vita americano. Poi ha contribuito a rendere il mondo un posto sicuro per la democrazia.
  • Theodore Roosevelt, con un'energia illimitata e un appassionato senso della nazione, ha posto le basi per il secolo americano.
  • Margaret Sanger, la sua crociata per legalizzare il controllo delle nascite, ha alimentato il movimento di liberazione delle donne.
  • Margaret Thatcher, campionessa di menti e mercati liberi, ha contribuito a rovesciare lo stato sociale e a rendere il mondo più sicuro per il capitalismo.
  • Ribelle sconosciuto di Piazza Tiananmen, con un solo atto di sfida, un solitario eroe cinese ha fatto rivivere l'immagine del coraggio nel mondo
  • Lech Walesa, un sindacalista polacco, ha affrontato il Cremlino e ha inferto un colpo fatale al blocco orientale.
  • Informazioni prese da Time.

Istruzioni

Posiziona i personaggi in ordine cronologico sulla timeline. Un consiglio, prima studia e poi pratica e consolida ciò che hai imparato.

Ingrandisci o riduci l'immagine con lo zoom e adatta le sue dimensioni allo schermo del tuo dispositivo. Puoi anche agire sull'immagine e trascinarla per centrarla.

Estadisticas
Ranking

Mappa concettuale: I leader e i rivoluzionari più influenti del XX secolo. Time 100

Contenuti esclusivi per i membri di

D/i/d/a/c/t/a/l/i/a
Il login

Mira un ejemplo de lo que te pierdes

Commenta

0

Vuoi lasciare un commento? Iscriviti o inizia sessione

Gioca SENZA PUBBLICITÀ e goditi le utilità extra

Vuoi accedere a più contenuti educativi?

Inizia la sessione Unisciti a una lezione
x

Aggiungere a Didactalia Arrastra el botón a la barra de marcadores del navegador y comparte tus contenidos preferidos. Más info...

Gioco Aiuto
Juegos de anatomía
Selecciona nivel educativo